Un nuovo approccio per la qualificazione dei Soccorritori



s.e.r. italia 
Safety & Emergency Response


Soccorso in Quota e in Ambienti Confinati.
Soluzioni per la Sicurezza sul lavoro e risposta all'emergenza.
Formazione, Addestramento, Soccorso Industriale, Soluzioni Informatiche.


(P.IVA IT02018640850 REA CL-114632)

(Cookies Policy e Privacy)



13/04/2021

Un nuovo approccio per la qualificazione dei Soccorritori Industriali 

Con questo breve articolo spiegherò in maniera schematica come è possibile ottenere la "IRCoT Safety Card di qualificazione professionale di Soccorritore" e accedere al registro professionale di IRCOT.

Ti spiegherò come avviene l'accreditamento delle Azienda che prestano servizi in ambito di Soccorso Industriale.

Ti parlerò dei nostri obiettivi.

Il nostro primo obiettivo è tutelare i lavoratori quando affidano la propria vita alle squadre di soccorso. Il secondo, ma non per importanza, è tutelare i soccorritori stessi, perchè non devono essere avviati a svolgere i loro compiti senza una adeguata formazione e addestramento Sanitario e Tecnico. Infine, ma non ultimo, tutelare le Aziende Committenti perchè diamo loro la certezza che i Soccorritori dei Nuclei NOSS sono professionisti all'altezza del compito a loro affidato: salvare vite.

Se questi obiettivi sono anche i tuoi, continua la lettura e scopri come accedere a tutto questo.

Abbiamo messo a punto due percorsi: uno per le Aziende che offrono il servizio di Soccorso Industriale; l’altro, dedicato ai Soccorritori, si articola attraverso i programmi formativi per operatori NOSS o con l'accesso per Titoli ed Esami. 

E’ relativamente semplice per le Aziende. E’ possibile aderire al nostro progetto iscrivendosi a IRCOT con almeno tre Soccorritori qualificato IResQ (qualifiche IFOResQ LEVEL A1, INTERFORCE RESCUE e/o IResQ LEVEL A1: SOCCORRITORE INDUSTRIALE).

E’ un poco più complesso per i Soccorritori.

Ti chiederai perchè. La risposta è semplice: il motore di tutto questo è la professionalizzazione dei Soccorritori. Formati, addestrati e, quindi, professionalizzati, rappresentano il fulcro del progetto. E come tali, possono essere inseriti nelle società di servizi che operano preso le Aziende Committenti. 

Puoi qualificarti Soccorritore Industriale seguendo i programmi formativi e sostenendo gli esami previsti, presso uno dei nostri Provider.

IL PERCORSO 

MODULO DI INTRODUZIONE

Corso specifico di introduzione all'Emergenza: Soccorso Operativo con tecniche Speciali. Il Modulo (base) della durata di 32 ore, è suddiviso in lezioni frontali teoriche (8 ore) e Lezioni Pratiche in ambiente (24 ore) finalizzate ad apprendere tutte le tecniche di base per operare soccorsi in quota che non prevedono la sospensione.

BENEFIT: Attestato DPI III Categoria e Lavori in Quota (D.Lgs. 81/2008 art. 77 cc 4,5 e D.Lgs 475/92); Attestato attrezzature di Emergenza e soccorso (D.Lgs 81/08 Art. 74 c.2 lettera d); Attestato 'Gestione delle Emergenze: Soccorso Operativo con Tecniche Speciali'. IRCOT Academy

INTERNATIONAL RESCUE OPERATOR LEVEL A1 - Interforce rescue (IFOResQ A1)

Il modulo (finale per i servizi della pubblica amministrazione e intermedio per i servizi aziendali) della durata di 56 ore, è suddiviso in lezioni frontali teoriche (28 ore) e Lezioni Pratiche in ambiente (28 ore). Finalizzate ad apprendere tutte le tecniche di base per operare soccorsi in quota che prevedono la sospensione dell’operatore.

BENEFIT:Attestato Addetti ai sistemi di accesso e posizionamento mediante funi Modulo A (lavoro in sospensione in siti naturali o artificiali), D.Lgs. 81/2008; Attestato Preposto con funzioni di sorveglianza dei lavoratori addetti ai sistemi di accesso e posizionamento mediante funi, D.Lgs. 81/2008; Operatore di Squadra Emergenza (D.Lgs 81/08 art. 18 c.1 lett. b, t; Art. 37 c.9) (IRCOT Academy)

INTERNATIONAL RESCUE OPERATOR LEVEL A1 (IResQ A1) - Industrial Rescue

Il modulo della durata di 40 ore, è suddiviso in lezioni frontali teoriche (12 ore) e Lezioni Pratiche in ambiente (28 ore). Finalizzate ad apprendere tutte le tecniche di base per operare soccorsi in ambienti confinati.

BENEFIT: Attestato per attività e Recupero in Spazi Confinati per lavori in ambienti sospetti di inquinamento DPR 177 del 14/09/2011; Attestato uso in emergenza degli autorespiratori a circuito aperto DPR 177 del 14/11/2011; Attestato BLSD rianimazione cardio-polmonare con defibrillatore nell’adulto; Attestato Primo soccorso, Gestione del Traumatizzato, Somministrazione Ossigeno.

L’altra modalità è accedere per Titoli ed Esami. Quindi se hai sostenuto la formazione prevista dal D.Lgs. 81/2008 e DPR 14/09/2011 n. 177, hai svolto un percorso formativo da soccorritore sanitario e possiedi una comprovata esperienza in ambito di soccorso tecnico, puoi chiedere di accedere al processo di Valutazione. 

Ecco l’elenco dei titoli che chiediamo:

  • Percorso Formativo per Addetti ai sistemi di accesso e posizionamento mediante funi Modulo A (lavoro in sospensione in siti naturali artificiali);
  • Percorso Formativo per attività e Recupero in Spazi Confinati per lavori in ambienti sospetti di inquinamento;
  • Percorso Formativo per corretto uso degli autorespiratori a circuito aperto; 
  • Percorso Formativo Primo Soccorso e gestione del trauma;
  • Percorso Formativo BLSD rianimazione cardio-polmonare con defibrillatore nell’adulto;
  • Significativo curriculum vitae.

I nostri formatori e istruttori, hanno tutti una comprovata esperienza nel campo del soccorso Tecnico Industriale e sono nel o provengono dal SAF dei VVF, dal Soccorso Alpino e dagli SMTS di Croce Rossa Italiana.

Per richiedere Maggiori Informazioni : info@sersicurezzaitalia.it 

Soccorso Industriale

Torna Stampa i dati